Qualche cenno sulla Piccola Cantoria. 
 
All’incirca tre anni fa è nata l’idea di istituire una Messa che andasse incontro ai giovani che, per la maggior parte, non ce la facevano proprio ad alzarsi alle 8 la domenica mattina (la messa è alle 9)… Si è pensato quindi ad una messa prefestiva, il sabato alle ore 18. Si voleva una Messa che andasse incontro ai ragazzi e ai piccoli, quindi più coinvolgente, più partecipativa ed allegra. Ed ecco che siamo entrati in gioco noi! Quale metodo migliore per rendere partecipi i bambini e i giovani se non quello di coinvolgerli in una cantoria che animi la Messa con canti allegri e coinvolgenti? Così, il 6 novembre 2004 la Piccola Cantoria, comprendente numerosi bimbi e qualche ragazza, inizia il suo percorso. Tra canti tentennanti guidati dai cd forniti dalla diocesi e, soprattutto, una buona dose di entusiasmo abbiamo iniziato il nostro cammino di animazione alla Liturgia. Acquistando sempre più sicurezza e capacità, sono stati fatti passi da gigante: oggi infatti il gruppo di giovani cantori è particolarmente apprezzato e capace di rendere piacevole e speciale ogni celebrazione eucaristica. In questi tre anni la Piccola Cantoria è cresciuta, in tutti i sensi: come numero, come impegno, continuità e bravura e come età dei suoi componenti; infatti ai bambini più piccoli si sono aggiunte man mano ragazze più grandi e mamme di Piccoli Cantori già presenti che puntualmente prendono parte alle prove ed alle esibizioni ed hanno dato al gruppo sicurezza e stabilità. La responsabilità e l’affidabilità dei più grandi incontrano così l’entusiasmo e l’esuberanza dei più piccoli, dando come risultato un gruppo speciale, affiatato, collaborativo e vivace. A partire dal 2005, per sottolineare l’impegno, il lavoro svolto, il traguardo raggiunto e, naturalmente, per avere un’occasione per far festa e divertirci insieme, abbiamo deciso di istituire il compleanno della Piccola Cantoria, che ricorre ogni primo sabato di novembre. Nel 2007 abbiamo già raggiunto il terzo! Ogni anno, dopo la messa animata dal gruppo, che per l’occasione impara tutti canti nuovi, si organizza un simpatico buffet, con tanto di torta e candeline, a cui è invitata tutta la popolazione. Per premiare la nostra attività, sabato 3 novembre dello scorso anno (proprio in occasione del compleanno) l’amministrazione comunale ha regalato un simpatico cravattino azzurro ad ogni componente della Piccola Cantoria: non avendo alcuna “divisa” esso rappresenta un segno di distinzione e di appartenenza alla Piccola Cantoria, da esibire nelle occasioni importanti e nelle celebrazioni più solenni. Abbiamo già avuto modo di esibirlo in due occasioni per noi importanti: la prima, domenica 23 dicembre 2007 nella chiesa di Doues, in occasione dell’ormai consueto concerto di Natale in cui si esibiscono la Piccola Cantoria di Doues e il coro Saint Roch di Fénis, di cui molte Piccole Cantrici fanno parte; la seconda, l’11 gennaio 2008, all’auditorium di Quart, per la manifestazione “Una nota da donare”, serata di sensibilizzazione alla donazione degli organi e del sangue, promossa dalla Polizia di Stato, a cui la Piccola Cantoria è stata invitata ad esibirsi, insieme al Coro ANA Monte Cervino. Quest’ultimo è stato il primo grande evento importante per la Piccola Cantoria, che fino ad allora non si era mai esibita al di fuori della parrocchia e in un’occasione così importante! Naturalmente il “successo” della Piccola Cantoria è dovuto all’impegno di molte persone: i Piccoli Cantori, innanzitutto, i genitori dei più piccoli, che li accompagnano con costanza alle prove, il nostro parroco Don Pio Hérin, l’amministrazione comunale e tutta la comunità che ci sostiene ed incoraggia. Ecco i nomi dei “Piccoli Cantori”: Michela, Christian, Annie, Niccolò, Carlotta, Arianna, Alice, Myriam, Nadine, Chantal, François, Sabrina, Rita, Denise, Coralie, Jessica, Mara, Annie, Jasmine, Chantal, Vilma, Chiara, Natalie, Corinne e Claudine.


Torna al menù di accesso rapido